-

Il Mosaico - Anno 2020 - n. 2

Periodico di solidarietà, spiritualità e cultura a cura dell’Amministrazione Comunale di Malegno (BS) - Direttore Responsabile Dott. Paolo Morandini

Logo del periodico Il nuovo Mosaico

Messaggio del Sindaco

Nemmeno i registi di Hollywood più catastrofici avrebbero potuto immaginare un 2020 così incredibile. Stiamo affrontando assieme una delle crisi sanitarie più forti mai accadute, che ha colpito, e tanto, anche la nostra comunità.

Mi permetto però, sempre per la solita logica del bicchiere mezzo pieno, di provare a evidenziare alcune “luci” che illuminano queste feste un po’ ammantate di tristezza.

  1. Ci stiamo avvicinando alla fine di questa ondata. Come diceva Caparezza qualche anno fa, siamo (quasi) fuori dal tunnel. Nel 2021 il vaccino dovrebbe chiudere questa pandemia. Nel frattempo, però, dobbiamo tutelare la nostra salute e soprattutto quella dei nostri nonni e delle persone più anziane. Facciamo di tutto per evitare di portare in giro il virus, che ancora circola anche a Malegno. Portiamo pazienza, facciamo ancora qualche sacrificio, teniamo duro.
  2. Le cose belle creano altre cose belle. Avete visto il risalto che ha avuto il gesto bellissimo della nostra concittadina (grazie!) che ha regalato una Santa Lucia ai nostri ragazzi, imitato dalla “Casa dei Balocchi” di Como, associazione che ha donato un regalo a tutti i bambini. Abbiamo tutti “fame” di notizie belle, che ci fanno bene allo spirito. Questo Natale, nutriamoci di cose belle! Meno lamentele e più belle azioni.
  3. Il premio Mites Terram Possident è andato al Comune di Marano Vicentino, per un progetto innovativo contro la violenza verbale, soprattutto nei social. Il premio ha dato il via ad altri progetti, che potrebbero avere rilevanza anche nazionale. Vi teniamo aggiornati... ma anche in questo caso, le azioni belle ne creano delle altre.
  4. In questi giorni, sono arrivate a casa di alcuni nonni le lettere scritte dagli adolescenti delle scuole. Un’intuizione azzeccata, che collega le due categorie che hanno sofferto di più questa pandemia, nel corpo e nell’anima. A loro dovremo dedicare tutto l’impegno possibile, nel 2021. Prendiamoci l’impegno come comunità.
  5. Abbiamo distribuito, e proseguiremo per i primi mesi del 2021 un bel po’ di risorse a sostegno di chi ha subito di più questa crisi. Un po’ arrivano dallo Stato, qualcosa ci abbiamo messo come Comune. Speriamo davvero serva per mettere qualche cerotto, e ripartire di slancio il prossimo anno.
  6. All’interno del Mosaico trovate anche il sunto delle opere in corso. Per noi è prioritario lavorare per le persone, ma anche le cose e le opere sono importanti. Quest’anno abbiamo progettato e ricevuto finanziamenti per quasi due milioni di euro. Proviamo ad usarli nel modo più utile per la nostra comunità.

Buone Feste!!!

Paolo Erba

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
11 August 2021